Organizzazione dello Sport Village al Meeting di Rimini

In occasione dei 40 anni del Meeting dell’Amicizia fra i Popoli, una delle più grandi kermesse culturali del mondo, ha avuto particolare rilievo allo Sport come piattaforma ideale per amplificare tematiche etiche quali l’educazione, la famiglia, l’integrazione e altri valori portanti del Meeting (Rimini, 18/24 agosto 2019).

Il Padiglione Sport Sport Village di 13.000 mq gestito da Master Group Sport, ha avuto una veste tutta nuova e ha accolto un palinsesto di incontri ed attività di grande appeal coinvolgendo i principali protagonisti del mondo dello sport nazionale ed internazionale.

Partner del calibro di Federazione Italiana Pallacanestro, Lega Serie A, Lega Pallavolo Serie A Femminile, U.S Sassuolo Calcio, Intesa Sanpaolo e tanti altri hanno sposato la causa dando a tutti la possibilità di conoscere più da vicino le proprie realtà, grazie anche agli interventi di personalità di spicco di questo mondo.

Master Group Sport ha coinvolto il CSI nell’organizzazione delle attività sportive all’interno del padiglione e ha curato l’intera organizzazione dello Sport Village, dalla brandizzazione di tutta l’area fino alla comunicazione dei convegni e del reclutamento e della gestione dei tanti ospiti che ne hanno preso parte.

Javier Zanetti, Davide Mazzanti, Serena Ortolani, Arrigo Sacchi, Valentina Vezzali e Francesca Schiavone sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno presenziato agli eventi e che hanno affrontato temi importanti come la lotta al razzismo, l’uguaglianza di genere e l’importanza di intendere lo sport non solo come risultato, ma come un percorso per crescere nel modo di affrontare la vita quotidiana.

La conferma del grande successo ottenuto da questa serie di eventi arriva anche dagli ottimi dati relativi alle sottoscrizioni di tessere del CSI, che al termine della settimana ha registrato circa 7500 nuovi iscritti, e dalla notevole copertura mediatica che è stata riservata alle tante iniziative sui media tradizionali e digitali che hanno raggiunto oltre 1 milione di persone.